Clinica Dentale Cappellin — dentista a Pinerolo

impianti dentali

Denti fissi su impianti: Toronto bridge o All on four?

toronto bridge ceramica

In questo articolo trattiamo come ottenere denti fissi mediante la moderna implantologia con Toronto bridge, All on four e soluzioni simili.

Quali sono le tipologie di protesi fisse su impianti?


I principali tipi di protesi dentaria fissa per pazienti che hanno perso tutti i propri denti o che purtroppo hanno solo più denti compromessi non recuperabili sono i ponti su impianti, che possono essere avvitati oppure cementati; esiste anche una variante con accoppiamento conometrico (ovvero senza viti e senza cemento, la cui stabilità è data dall'effetto del cono morse), che però è attualmente poco diffusa perché possibile solo in casi specifici.
Scopri di più…

Implantologia dentale: cos'è e quando serve

implantologia dentale

In questo articolo affrontiamo le più comuni domande sull'implantologia dentale e sulle più innovative alternative per sostituire i denti naturali.

La soluzione più simile al dente naturale


L’implantologia dentale è una specializzazione odontoiatrica che permette di sostituire elementi ormai irrecuperabili o mancanti, attraverso l’inserimento di viti in titanio all’interno del tessuto osseo, dette impianti.
È un ramo dell’odontoiatria che si è sviluppato notevolmente soprattutto negli ultimi anni, per poter permettere ai pazienti di ricreare nel modo più naturale possibile una nuova dentatura, senza dover ricorrere ad altre soluzioni meno confortevoli come la dentiera, lo scheletrato o il ponte.Scopri di più…

Alternative all'implantologia per singoli denti

provvisorio mobile scheletrato

Esistono diverse alternative all'implantologia; in questo articolo approfondiremo tutte le soluzioni possibili in mancanza di singoli denti.

Ci sono alternative all'implantologia per ripristinare singoli denti mancanti?

La mancanza di un dente singolo o di diversi denti adiacenti può essere risolta con una protesi rimovibile con ganci (scheletrato); tuttavia questa soluzione presenta alcuni problemi: la presenza antiestetica dei ganci di sostegno, la mancanza di confort durante la masticazione (la protesi non è totalmente stabile) e l’irritazione della gengiva dovuta alla pressione dei carichi masticatori.
Inoltre, se la protesi deve sostituire molti denti, tutto il peso della masticazione si scarica sui denti naturali rimasti, causando un carico eccessivo, che spesso può portare a danni e mobilità dei denti residui, fino a causare la perdita di ulteriori denti.
Per eliminare l’antiesteticità dei ganci, esiste una versione con attacchi nascosti si appoggia a corone o ponti sui quali viene posizionato un cilindretto a cui agganciare una particolare guarnizione della protesi rimovibile; questa soluzione comporta tutti i problemi e i rischi di una protesi rimovibile e di una protesi fissa a ponte (vedi qui sotto); il rischio di fallimento è molto elevato.
Per tutti questi motivi la nostra clinica ritiene la protesi rimovibile una soluzione di seconda scelta e la propone ai propri pazienti solamente come protesi provvisoria a basso costo.

Scopri di più…